Assalto al castello

Ebbene, sono stato sconfitto.
Il nemico che, dopo l’ultima battaglia di dieci anni fa, era stato ricacciato nelle lande desolate, è tornato stanotte in piene forze ad attaccare le mie mura. Le guardie se ne sono accorte troppo tardi, quando ormai l’orda aveva sfondato il portone principale.
Il mio esercito distrutto e fatto a pezzi in poco tempo, il villaggio in fiamme, non eravamo pronti.

Insomma, per farla breve… ho preso l’influenza. Violenta, perché dopo 10 anni che non si faceva viva dalle mie parti, le mie difese immunitarie devono essersi un po’ rammollite.
Sono qui in compagnia dei miei 39 gradi, a delirare su questa tastiera.

Annunci
Categorie: Compresse (perché "Pillole" era troppo mainstream!) | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: