il grande Gatsby (**)

Di Francis Scott Fitzgerald.

Image and video hosting by TinyPic

“non leggete questo libro!” (cit.)

(occhio che vi svelo il finale, in fondo!)

Ecco… no. Non mi è piaciuto. Sono rimasto deluso, non so cosa mi aspettassi, sicuramente non la storia melensa che…
Ma partiamo dal principio.
Volevo leggerlo prima di andare a vederlo al cinema, dato che è uscito in questi giorni, ma non ci sono riuscito, così sono andato al cinema prima di averlo letto, e ciò non mi piace. Ma è andata così.
Dicevo, sono andato a vederlo al cinema, ma mancava qualcosa, c’era un non so che di nascosto che non riuscivo a capire.
Ebbene, non l’ho capito nemmeno leggendo il libro.

Si tratta della storia di Gatsby, o meglio, di un tizio che lo conoscerà e ce lo farà conoscere attraverso un manoscritto.
Praticamente la storia di un uomo che tenta disperatamente di inseguire il passato, arrivando a costruirsi una fortuna per riconquistare una donna ormai già sposata, e l’autore vuole infilarci a forza nella testa che una scappatella extraconiugale può essere perdonata.
Anche due. Anche tre. Insomma, sì, ecco.

Dicevo, Gatsby vuol far rivivere il vecchio amore fra lui e Daisy, ma fallirà nell’impresa, perché “il passato non ritorna”.
Ecco: una storia, secondo me, povera di contenuti, un libro pieno di frasi fatte e di frasi a effetto messe in bocca più o meno a sproposito a personaggi improbabili per dirci che il passato è passato e non si può sperare di averlo indietro, che si deve andare avanti.
Non mi dilungherò oltre: se avete tempo da perdere leggetelo, perché la scrittura è piacevole, ma non c’è molto altro.

Se invece siete solo curiosi di conoscere la storia, allora guardate il film, che è pressoché uguale, e forse ci fa calare meglio nei personaggi.
E’ pressoché uguale, se non migliore, perché non ci propina la mal narrata tresca fra il protagonista e la golfista e perché non ci tedia con ciò che avviene dopo la morte di Gatsby. Perché Gatsby alla fine muore, sapevatelo.

Insomma, non ho trovato alcunché di intrigante né nel libro, né nel film, ma se a voi è piaciuto non esitate a contraddirmi.

Alla prossima, cari lettori!

Annunci
Categorie: Piccola Biblioteca Usata | Tag: , , , , , , , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “il grande Gatsby (**)

  1. Non ho letto il libro, ma per quanto riguarda il film sono assolutamente d’accordo. Sono uscito di sala e ho pensato ”noia”…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: